Tecno Beton può essere considerata un’azienda a forte vocazione innovativa e tecnologica nel campo del betonaggio e del trattamento degli inerti. Ne è dimostrazione la sua storia: fondata nel 1983 da Simona Bianchi e Livio Betelli come impresa installatrice e collaudatrice d’impianti di betonaggio, nel 2000 Tecno-Beton si è trasformata in una società di progettazione e costruzione degli impianti stessi, implementati con soluzioni tecniche ad alto valore aggiunto, spesso progettate su misura.

Ma come ogni azienda lungimirante che si rispetti, nessuno ad Arcene, Provincia di Bergamo, è voluto rimanere con le mani in mano nel corso degli anni. Tecno-Beton ha sempre saputo rinnovarsi in modo graduale studiando sia soluzioni innovative che ampliando la gamma di quelle offerte. “Siamo tra i pochi a utilizzare ad esempio coclee verticali per ridurre gli spazi nei cantieri – dicono Bianchi e Betelli – come pure soluzioni per il lavaggio dei mescolatori. Si tratta di prodotti alternativi e all’avanguardia per la manutenzione. I nostri sistemi di lavaggio automatici consentono di evitare l’intervento dell’operatore, garantendo maggior sicurezza, funzionalità e risparmio”.

Oltre alle proposte impiantistiche nel settore del calcestruzzo, Tecno-Beton offre alla committenza un servizio ancora più completo, che va dall’estrazione al prodotto finito. La soluzione per farlo è stata trovata con l’ampliamento al settore cave, sempre nell’ottica di un continuo confronto con la committenza volto a trovare e sviluppare soluzioni sempre migliori. Si è quindi aggiunta la realizzazione d’impianti di premiscelati, frantumazione e selezione lavaggio inerti, con l’acquisizione di committenti del calibro di Mapei, Laterlite e Gras Calce.

E non è tutto: Tecno-Beton mette a punto anche parte dei dispositivi montati su draghe in Italia, nell’ambito dell’escavazione subacquea, tramite la commercializzazione delle draghe della tedesca Rohr Bagger, mentre ha recentemente siglato un accordo per la distribuzione nel nostro Paese delle macchine da frantumazione Astec, multinazionale statunitense.