Hydrogeo presenta al GIC 2020 di Piacenza i prodotti RADCON Formula #7 e RADMYX.

RADCON FORMULA #7 è una soluzione ecologica a base di silicati di sodio modificati biochimicamente che viene applicata a spruzzo sulla superficie del calcestruzzo e penetrando nella sua matrice sigilla fessure, pori e capillarità mediante un processo di gelificazione, creando un substrato a tenuta stagna contro l’ingresso dell’acqua e dei contaminanti come tutti i sali e gli idrocarburi. Trattandosi di un composto gelatinoso e non vetrificante, l’autorigenerazione del processo dura per tutta la vita operativa del calcestruzzo con durevoli benefici annullando di fatto il fenomeno della carbonatazione e favorendo inoltre la tutela del ferro di armatura. Una volta eseguito il trattamento non è necessaria alcuna manutenzione. Viene prevalentemente impiegato per impermeabilizzazione di impalcati di viadotti, gallerie artificiali, rampe, parcheggi sopraelevati, gradinate di stadi, piscine, vasche, ecc.

Posa RADCON Formula #7

RADMYX è un sistema di impermeabilizzazione capillare per strutture in calcestruzzo: è un additivo di massa che viene aggiunto all’impianto (800 grammi per metro cubo di calcestruzzo) e che reagisce con i sottoprodotti di idratazione del cemento formando dei micro cristalli che in presenza di acqua si attivano creando microfibre in grado di bloccare le venute d’acqua sia in spinta positiva che in spinta negativa. Viene impiegato prevalentemente per l’impermeabilizzazione di opere interrate e/o comunque non soggette a particolari stress termici.

Aggiunta all’impianto di sacchetti in concentrato puro di RADMYX (800 g per mc di cls)