Sabato 18 luglio dalle ore 9 alle 12 vi al “Porte Aperte” dello stabilimento Colacem di Gubbio, visita guidata in cementeria finalizzata all’approfondimento scientifico e rivolta a chiunque voglia conoscere da vicino come si produce il cemento, quali sono i controlli qualitativi e ambientali a cui esso è sottoposto, cosa sono e qual è la composizione dei CSS (Combustibili Solidi Secondari), cosa comporta il loro utilizzo sia in termini produttivi che di quantità e qualità delle emissioni.

Lo stabilimento Colacem di Gubbio

L’Europa, il continente più attento all’ambiente, spinge l’industria ad usare combustibili
alternativi per ridurre l’uso del carbone e fermare il riscaldamento del pianeta. In totale coerenza con le normative europee, le due cementerie di Gubbio hanno recentemente avanzato la richiesta di utilizzare CSS-Combustibile in parziale sostituzione del combustibile fossile. Colacem come è sua abitudine sente il dovere di offrire alla comunità locale ogni dettaglio tecnico e scientifico su temi così complessi, perché ci sia piena consapevolezza da parte dell’opinione pubblica che questa pratica è la normalità da moltissimi anni in Italia e nel resto dei paesi europei.

Per le normative vigenti in materia di prevenzione al contagio Covid-19, è obbligatoria la
prenotazione al numero 334 6404731 (Telefono o Whatsapp) o all’email info@colacem.it