Il gigante del cemento svizzero LafargeHolcim ha rilevato da Oresa il produttore romeno di calcestruzzo Somaco. L’operazione è stata studiata per permettere al gruppo franco-elvetico di rafforzare la propria presenza nell’est Europa.

L’ammontare della transazione, che dovrebbe essere finalizzata nel corso dell’ultimo trimestre, non è stato divulgato. Somaco, leader del settore nel suo Paese, ha realizzato nel 2018 un fatturato di 56 milioni di euro (62,2 milioni di franchi) e dà lavoro a 750 persone.

“Si tratta della nostra sesta acquisizione complementare quest’anno”, ha ricordato il CEO di LafargeHolcim Jan Jenisch. Stando al manager, la sua società può in questo modo entrare nel mercato romeno in sensibile espansione del calcestruzzo prefabbricato.