BHS-Sonthofen lancia i mescolatori per betonaggio a doppio albero dotati di una speciale tecnologia di azionamento per gestire in modo semplificato le operazioni di miscela del calcestruzzo. BHS, nel giro di poco tempo, ha fornito questo tipo di mixer per la seconda volta a un operatore indonesiano dell’industria dei prefabbricati; due macchine sono state inviate alla società PT Calvary Abadi. “Questo – dicono dalla azienda – dimostra chiaramente che i mescolatori batch a doppio albero sono ideali per l’uso nella prefabbricazione, contrariamente all’opinione popolare”.

I prodotti prefabbricati richiedono  un calcestruzzo con un contenuto d’acqua inferiore rispetto al calcestruzzo preconfezionato. A causa della relativa secchezza, il calcestruzzo è molto viscoso, mettendo più in difficoltà sia il meccanismo di miscelazione che il sistema di azionamento.

BHS Sonthofen equipaggia i mescolatori a doppio albero del tipo DKX con ingranaggi a vite senza fine, garantendo il massimo livello di affidabilità operativa e una lunga durata anche in condizioni estreme. Gli ingranaggi sono collegati agli alberi di miscelazione senza una connessione rigida con il canale di mescolazione, compensando così le variazioni di carico che si verificano ogni volta che il mescolatore viene caricato. Pertanto, secondo l’azienda tedesca, la gamma di applicazioni risultante per questo tipo di miscelatori è veramente vasta.