Carmix lancia il concetto di “cantiere mobile” caratterizzato da costi di gestione e tempi di realizzazione ridotti fino al 25%. Questo perché l’azienda sta facendo leva sul continuo sviluppo progettuale e tecnologico per offrire alla clientela una gamma completa di autobetoniere autocaricanti, centrali di calcestruzzo mobili fuori strada e strumenti compatibili che permette di produrre calcestruzzo di alta qualità in qualsiasi luogo, con tempi e costi ridotti.

Tutte le macchine Carmix, dalle grandi centrali di calcestruzzo mobili fuori strada come Carmix 3500 TC alle autobetoniere autocaricanti di piccole dimensioni come la nuova Carmix 45FX, possono difattu essere utilizzate con accessori compatibili studiati appositamente per esaltare la produttività in cantiere. Un esempio è Carmix Bagger, il mini-silos in acciaio che rende la macchina più produttiva e riduce fino al 50% i tempi delle fasi di carico del cemento. Con Carmix Bagger, infatti, è possibile utilizzare i big-bags che, rispetto al caricamento con sacchi a mano, minimizzano lo spreco di materiale assicurando così un abbassamento dei costi del calcestruzzo, oltre che il massimo comfort per l’operatore. Inoltre, l’affiancamento del Bagger alle macchine Carmix garantisce un impatto ambientale pari a zero: l’uso dei big-bags riduce al minimo le polveri di cemento e la dispersione di residui rendendo il cantiere un luogo pulito e salubre.

Il vantaggio di utilizzare Carmix assieme a Carmix Bagger non si limita solo a una migliore e maggiore produttività in minor tempo, ma si riflette positivamente anche su molti aspetti logistici. Le dimensioni compatte, la capienza di tre metri cubi e la facilità di trasporto del mini-silos sono tutti “plus” che permettono all’utente di usare la macchina Carmix veramente in ogni cantiere e in qualsiasi condizione: da quello in cui manca l’elettricità a quello situato in zone remote e isolate dove è difficile rifornirsi di cemento tramite camion. Grazie a queste soluzioni e strumenti innovativi Carmix assicura un abbassamento dei costi di gestione e dei tempi di realizzazione di un progetto del 20-25%.