Arriva la nuova retina elettrosaldata in fogli di Comiva. Si tratta di fogli 2×1 mt. prodotti con filo zincato resistente agli agenti chimici presenti nel calcestruzzo. Il loro utilizzo, nella posa di armature leggere per sottofondi, limita la fessurazione della superficie e conferisce una maggiore resistenza alla dilatazione e contrazione dovuta agli sbalzi termici.

I fogli sono fornibili sia con impronta che lisci, e sono disponibili diversi diametri del filo. Per le superfici verticali, quale base dell’intonaco, è sufficiente la versione più leggera prodotta con filo di diametro inferiore. I prodotti hanno la funzione di diminuire la formazione di eventuali fessure causate da differenze di temperatura e mantenere la planarità della posa. Inoltre le ridotte dimensioni rendono le retine pratiche e veloci da installare, la sovrapposizione ridotta limita gli scarti e sono agevoli da trasportare ed immagazzinare.