Giovedì 11 aprile Cangini festeggerà al Bauma di Monaco di Baviera il suo anniversario. E lo farà come ama fare, ossia condividendo i successi raggiunti e ringraziando i clienti per la fiducia riservatagli in 30 anni di lavoro. Lo stand di Cangini è il numero 149 nel padiglione C5.

Cangini espone al Bauma tutte le sue gamme di prodotto. Tra queste, anche la benna miscelatrice Scarico Sicuro applicabile su skid loader, pala, terna e telescopico. La benna miscelatrice è progettata per rendere rapida la produzione del calcestruzzo in cantiere. La carica degli inerti avviene tramite la benna applicata alla macchina. Grazie al lavoro della coclea, con l’aggiunta dell’acqua e del cemento si ottiene la miscela che viene spinta al centro della benna, pronta per l’operazione di scarico. L’aggancio del tubo di scarico avviene lateralmente in posizione di totale sicurezza, e non richiede la presenza dell’operatore al di sotto dell’attrezzatura. Lo spostamento verso la posizione centrale è infatti affidato al sistema idraulico e azionato dalla cabina. Durante il lavoro, un’asta-guida agganciata all’inferiorità del tubo permette all’operatore a terra, laddove fosse necessario, di direzionare la bocca del tubo di scarico nella posizione di lavoro ancora una volta senza avvicinarsi all’area di scarico del materiale. L’azione del motoriduttore garantisce le elevate prestazioni del sistema mentre la struttura robusta della miscelatrice unita alla resistenza della coclea realizzata in acciaio antiusura HB400 ne assicurano la lunga vita operativa.

A Monaco l’intero staff commerciale di Cangini sarà presente sino al termine della manifestazione per incontrare i clienti, con i quali si relaziona ogni giorno. “Vogliamo far sì che il cliente entri a far parte a tutti gli effetti del “Mondo Cangini” – dicono dall’azienda – ponendolo nelle condizioni di lavorare nei diversi ambiti operativi sentendosi supportato in ogni fase”.